Montessori senza tempo

Siamo donne, madri, maestre, amiche, lavoratrici. Appassionate. Vorremmo poter condividere con gli altri la nostra  esperienza e supportare concretamente chi come noi crede che un’altra educazione sia possibile. 

Il materiale montessori si costruisce immaginandolo tra le mani dei nostri bambini  e  ripercorrendo con la mente ad una ad una le parole di Maria Montessori, ci permette di capire se quello che abbiamo realizzato potrà aiutare il nostro Bambino nel suo naturale sviluppo.

“Il materiale di sviluppo è, nel suo insieme, un istrumento che può paragonarsi ad una palestra di ginnastica dello spirito; ove il bambino, esercitandosi spontaneamente, progredisce nello sviluppo e perciò anche nell’acquisto della coltura […] oggetti, che mirabilmente conducono l’intelligenza infantile a svilupparsi, traendo insieme armoniosamente la intera personalità che svolge a pieno le interiori energie. E’ un vero trionfo quello di identificare l’idea con la verità corrispondente e di prendere nelle loro mani la prova del potere mentale che hanno acquistato.”

Sfoglia il nostro album!

Scrivici per chiedere informazioni e le modalità per poterlo acquistare.

I cuscinetti in tessuto

Sono quadrati di circa 9x9cm, imbottiti di ovatta e la parte esterna è realizzata con materiali diversi (jeans, iuta, pannolenci, velluto, tafta, ecopelle). I cuscinetti sono due per ogni tessuto, in modo che possano essere appaiati, stimolano la vista e il tatto del bambino.

Variante – i cuscinetti possono essere creati con lo stesso tessuto ma con imbottiture diverse come ad esempio fagioli, riso, mais, ceci,… per stimolare il senso tattile del bambino.

Variante – i cuscinetti possono essere imbottiti di erbe essiccate come la lavanda, il timo, la menta o con spezie come l’anice, la cannella… per stimolare il senso dell’olfatto del bambino.

I cuscinetti sono presentati singolarmente al bambino così che potrà toccare ed esplorare i diversi tessuti facendo un’esperienza sensoriale; quando il bambino sarà cresciuto è possibile aggiungere il cuscinetto uguale per fare un lavoro di associazione visiva delle stoffe.
Verso i due anni e mezzo il bambino potrà indicare i diversi materia

Scatola del ritaglio – Tagliare la Carta.

Una scatola contenitore, con due scatole più piccole all’interno, una senza vani, l’atra con tre vani: contenenti una forbice (non in dotazione), delle striscioline in carta tratteggiata per il lavoro del ritaglio.
Età indicativa di somministrazione 30/36 mesi.
Questo lavoro favorisce lo sviluppo fino-motorio e il coordinamento oculo-manuale

Scatola dell’incollo – Incollare la carta.

Una scatola suddivisa in diversi scomparti contenenti dei fogli bianchi, un sottofoglio, dei ritagli in cartoncini si diverse forme, un vasetto di colla liquida (non in dotazione) un pennello morbido (non in dotazione) e una spugnetta (non in dotazione).
Età indicativa di somministrazione 30/36 mesi.
Questo lavoro favorisce lo sviluppo fino-motorio e il coordinamento oculo-manuale.